Come utilizzare la condivisione dello schermo Skype su iOS e Android

skype

Per lungo tempo, la condivisione dello schermo è stata una delle funzionalità più popolari di Skype versione desktop. Skype è molto utilizzato negli ambienti di lavoro ed è per questo che questa funzione è particolarmente utile. A partire dall’ultimo aggiornamento, è finalmente possibile condividere lo schermo di uno smartphone su Skype. In poche parole, la versione di Skype per iOS e Android ora supporta la condivisione dello schermo.

Condivisione dello schermo Skype su iOS e Android

Innanzi tutto, assicurarsi che Skype sul telefono sia aggiornata e poi verificare sul sito del produttore se sono disponibili aggiornamenti più recenti.

La funzione di condivisione dello schermo è disponibile sia durante una videochiamata o una chiamata audio e durante i test. Tutti i bug che hanno condizionato il funzionamento di Skype sono stati definitivamente risolti.

Per ottenere risultati ottimali, il consiglio è quello di avviare una chiamata solo audio e quindi di utilizzare la condivisione dello schermo. Quindi, avviare una chiamata audio e toccare il pulsante “Altre opzioni” in basso a destra. Nel menu che si apre, selezionare l’opzione “Condividi schermo”.

Sullo schermo comparirà un pop-up che elencherà le varie app presenti sul telefono e che possono trasmettere il proprio schermo. Skype dovrebbe far parte dell’elenco. Selezionarlo e toccare l’opzione “Avvia trasmissione” e tornare alla chiamata. Attendere che il banner “Condivisione schermo” appaia in alto prima di passare ad altre app.

Una volta condiviso lo schermo, si può navigare nel telefono e tutto ciò che è presente sullo schermo verrà condiviso durante la chiamata. È importante notare che il banner “Condivisione dello schermo” deve apparire prima che si presuma che lo schermo sia condiviso. In pratica, quel banner è ciò che indica che la condivisione è attiva.

Leggi Anche  Come accedere ad un telefono Android con il display rotto

Il destinatario della chiamata sarà in grado di vedere lo schermo indipendentemente dal fatto che si trovi sul desktop o su un dispositivo mobile. La chiusura di una chiamata interromperà la condivisione dello schermo, ma su iOS lo schermo continuerà a registrare fino a quando non verrà interrotta manualmente. Per farlo, toccare la barra rossa nella parte superiore e selezionare la registrazione per interrompere la trasmissione.

Condivisione dello schermo di qualità

Per provare questa funzione, ho dovuto effettuare un totale di cinque chiamate. Le prime due erano videochiamate e la condivisione dello schermo non era partita. Le altre tre erano tutte chiamate audio e la condivisione dello schermo ha iniziato a funzionare a partire dall’ultima. Il punto è che potrebbero essere necessari alcuni tentativi prima che funzione. Finché la condivisione dello schermo è presente nell’app, sarà sempre possibile utilizzarla.

Skype ha recentemente iniziato ad aggiungere altre funzionalità orientate alla produttività come la sfocatura dello sfondo, i sottotitoli e un editor di codici.