I graffi sul tuo iPhone possono trasformare un dispositivo altrimenti impeccabile in uno che sembra trascurato e usurato.

Sebbene la maggior parte di noi faccia del proprio meglio per mantenere il nostro prezioso iPhone in condizioni ottimali, incidenti e usura quotidiana possono portare a graffi indesiderati.

graffi iphone

Fortunatamente, esistono diverse tecniche che puoi impiegare per minimizzare o eliminare completamente questi segni dal tuo dispositivo. Vediamo come fare la valutazione della gravità dei graffi, fino alla scelta della soluzione più adatta per ripristinare l’aspetto del tuo telefono.

Come valutare la profondità dei graffi

Questo passaggio determinerà il percorso più adatto a risolvere il problema. Graffi superficiali, quelli che non hanno inciso profondamente lo strato esterno del display o della scocca, sono generalmente più facili da trattare con metodi casalinghi. Al contrario, graffi più profondi potrebbero richiedere l’intervento di un professionista.

Cosa guardare:

  • Illuminazione: esamina il graffio sotto una fonte di luce diretta. Ciò ti aiuterà a capire quanto effettivamente il graffio sia penetrato nella superficie.
  • Tocco: passa delicatamente un’unghia sul graffio. Se la tua unghia si incastra nel solco, il graffio è probabilmente troppo profondo per essere trattato con metodi fai-da-te.
  • Confronto: se possibile, confronta il graffio con immagini o descrizioni di graffi simili online per avere un’idea della sua gravità.

Soluzioni fai da te per graffi superficiali

Se il graffio è superficiale, puoi procedere con cautela con i metodi casalinghi descritti nei prossimi capitoli. In caso di graffi profondi, puoi considerare la riparazione professionale per evitare ulteriori danni.

Leggi Anche  Come contattare l'assistenza Amazon

Metodi da Considerare:

  • Dentifricio: un rimedio popolare che, in alcuni casi, può minimizzare i graffi leggeri.
  • Bicarbonato di sodio: crea una pasta con l’acqua. Questa soluzione può essere delicatamente applicata per migliorare l’aspetto dei graffi.
  • Kit di riparazione per display: disponibili online, questi kit possono offrire una soluzione più specifica per i graffi su iPhone.

Quando Rivolgersi ai Professionisti

Nonostante la tentazione di risolvere autonomamente il problema dei graffi sul tuo iPhone, ci sono situazioni in cui l’intervento fai-da-te potrebbe non essere la scelta migliore.

Graffi profondi, in particolare quelli che attraversano il rivestimento protettivo dello schermo fino a raggiungere il vetro vero e proprio, richiedono attenzioni professionali. Ma come sapere quando è il momento di rivolgersi agli esperti?

  • Profondità del graffio: come menzionato prima, se il graffio è così profondo che la tua unghia si incastra mentre lo attraversi, è probabile che richieda una riparazione professionale.
  • Danni multipli: se il tuo iPhone ha subito più danni oltre ai graffi, come problemi al touch screen o al display, è consigliata una riparazione professionale.
  • Mancanza di miglioramenti: se hai tentato metodi fai-da-te senza notare miglioramenti, o peggio, se la situazione sembra aggravarsi, è il momento di fermarsi e cercare assistenza qualificata.

I vantaggi dell’assistenza professionale

Rivolgendoti a un centro assistenza autorizzato Apple o a un tecnico certificato, hai la garanzia che i ricambi utilizzati siano originali e che il lavoro sia eseguito a regola d’arte.

Un professionista esperto eviterà di causare ulteriori danni al tuo dispositivo, rischio comune quando si tentano riparazioni complesse senza l’adeguata esperienza.

I costi per la riparazione professionale dei graffi possono variare di molto, a seconda della gravità del danno e del tipo di servizio scelto. È sempre una buona idea richiedere preventivi da più fornitori per confrontare i prezzi e i servizi offerti.

Leggi Anche  PlayStation 4: guida all’uso e consigli utili

Consigli per evitare i graffi sull’iPhone

Puoi evitare che lo schermo dell’iPhone si graffi, mettendo in atto alcune buone abitudini, queste prevedono:

  • Utilizzo di pellicole protettive: Esistono varie opzioni, da quelle in plastica a quelle in vetro temperato, che offrono livelli di protezione diversi.
  • Custodie protettive: Una buona custodia può assorbire gli urti e ridurre il rischio di graffi causati da cadute o contatti accidentali con superfici dure.

Inoltre, semplici abitudini, come evitare di mettere l’iPhone in tasche con chiavi o monete e utilizzare un apposito scomparto morbido quando lo si ripone in borsa, possono ridurre significativamente il rischio di graffi.

Previous

Quanto costa il posizionamento di un sito sui motori di ricerca?

Next

Come fare chiamate gratis con Skype

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi