Il cestino non si svuota? Nonostante tu abbia provato più volte, i file continuano a restare al loro interno? Ci sono diverse soluzioni che puoi provare.

cestino windows non si svuota

Ma perché su Windows il cestino non si svuota? Il più delle volte dipende da file danneggiati oppure da problemi con alcuni permessi degli stessi. Vediamo come risolvere.

Ripristino cestino dal Prompt dei Comandi

Se il cestino di Windows non si svuota o non funziona, utilizzare la funzione di ripristino dal Prompt dei comandi è un ottimo modo per risolvere eventuali anomalie.

Tramite alcune istruzioni puoi svuotare il cestino e riportarlo alle impostazioni predefinite, eliminando tutto ciò che non funziona.

Ecco come fare:

  • Premi Win+X per aprire il menu di utente avanzato;
  • Seleziona Terminal dall’elenco;
  • Accetta la richiesta controllo account utente (UAC);
  • Digita il comando :rd /s /q C:\$Recycle.bin e premi invio.

Ora tutti i file e le cartelle nel Cestino saranno eliminati, incluse le sottodirectory senza chiedere altre conferme all’utente.

Il parametro /s serve ad eliminare file e cartelle dal Cestino; il parametro /q è la modalità silenziosa, che sopprime le varie richieste.

Se l’unità del PC non è la C, ma un’altra, sostituire la lettera con quella giusta. Dopo l’esecuzione del comando, Windows ripristina il Cestino.

Scansione CHKDSK

Se con il tentativo precedente, il cestino ancora non si svuota, potrebbe essere presente un errore con l’unità di memoria. Puoi eseguire una scansione CHKDSK per controllare e riparare l’unità in questione per settore danneggiati ed eventuali errori nel file system.

Leggi Anche  I 2 migliori file system compatibili con SSD su Linux

Se, ad esempio, il cestino su D:\ è corrotto, dovrai:

  • Premere Win + S;
  • Digitare “cmd” all’interno della casella di testo e scegliere Esegui come amministratore;
  • Accetta e poi digita il comando Invio:chkdsk /r d:

L’opzione /r dice al programma di localizzare tutti i settori danneggiati del disco e recuperare le informazioni ancora leggibili. L’operazione richiede un po’ di tempo perché vengono esaminati e poi riparati tutti i settori danneggiati dell’unità.

Al termine del processo, riavviare il PC e controllare se il cestino si è svuotato.

Scansioni SFC e DISM

Eventuali errori di file di sistema di Windows possono anche creare errori nel cestino, che non si svuota o bloccarsi durante l’operazione.

Puoi usare strumenti come SFC (System File Checker) e DISM (Deployment Image Servicing and Management), che rilevano automaticamente i file system corrotti e li riparano.

Controllo malware

Il cestino continua a non svuotarsi? Il PC potrebbe avere un malware che sta impedendo alcune operazioni basilari.

Puoi utilizzare Windows Defender o PowerShell, già integrati nel sistema operativo, per scansionare il computer per cercare ed eliminare eventuali malware.

In alternativa puoi anche installare un antivirus di terze parti, tra i più famosi ci sono Avast Antivirus e Avira. Se durante la scansione viene rilevato qualcosa di sospetto, segui le indicazioni a schermo per eliminare le minacce.

Ripristino del Sistema

Il cestino di Windows potrebbe essere corrotto a causa di alcune modifiche apportate di recente al sistema.

Se il problema è apparso ora, prova a eseguire il ripristino di sistema per riportare Windows a uno stato precedente, in cui tutto funzionava perfettamente.

Con questa operazione dovresti risolvere il blocco del Cestino e anche altri eventuali piccoli errori associati.

Leggi Anche  Come registrare le chiamate su Skype in modo gratuito
Previous

Come disattivare le app su Android

Next

L’iPhone non si aggiorna: cause e possibili soluzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi