Le applicazioni su Android che non utilizzi possono essere disinstallate, in modo da ridurre il consumo di risorse e aumentare l’autonomia della batteria.

disattivare app android

Avrai però notato che non sempre è possibile procedere alla disinstallazione delle app, ce ne sono alcune che sono integrate nel sistema, e che possono soltanto essere disabilitate.

Disabilitare le app ti permette di avere gli stessi vantaggi della disinstallazione perché, di fatto, smettono di funzionare, alleggerendo il sistema operativo.

Nei prossimi paragrafi ti spieghiamo come disattivare le app con una procedura valida su tutti i dispositivi Android.

Disabilitare le app Android dalla Impostazioni

Questa prima procedura è quella più semplice, puoi disattivare le app Android inutilizzate agendo dal menu delle Impostazioni, alla voce App.

Qui puoi selezionare l’applicazione che desideri disattivare e, dopo averci premuto sopra, fai tap su Chiusura forzata e poi su Disattiva o Disabilita.

Alcune app non possono essere disattivate se prima non disinstalli gli aggiornamenti, per tanto, dovrai prima selezionare Disinstalla aggiornamenti e poi Disattiva.

Se non vedi tutte le app presenti nel telefono, fai tap sul menu in alto a destra, sull’icona dei tre puntini e poi scegli la voce Visualizza tutte le app o Mostra app di sistema.

Tieni conto che alcune app di sistema non possono essere disattivate perché indispensabili per il funzionamento dello smartphone. Ad esempio, possono essere coinvolte per chiamare o per gestire le connessioni.

Disabilitare app Android dall’icona

Puoi anche disabilitare le app Android senza passare per il menu delle Impostazioni, ti basta fare uno swipe dal basso verso l’alto, sullo schermo, e poi tener premuto sull’app che vuoi disattivare.

Leggi Anche  Hard disk rotto: cause e come ripararlo

Premi su Informazioni app e poi su Disattiva. Come in precedenza, potresti avere problemi con gli aggiornamenti, per cui, disinstalla quelli scaricati e conferma la disattivazione.

Disattivare app dal Play Store

Ci sono applicazioni che puoi disattivare direttamente dal Google Play Store, facendo questa operazione, bloccherai anche gli aggiornamenti automatici.

Apri il Play Store, poi premi in alto a destra sulla foto profilo dell’utente e poi su Gestisci app e dispositivo, infine, scegli Gestisci.

Ora trova l’app che vuoi disattivare, disinstalla tutti gli aggiornamenti e poi conferma la tua intenzione pigiando su Disattiva. Se non trovi questa voce, vuol dire che non è possibile disabilitare quella specifica app dal Play Store.

Inoltre, ti consigliamo anche di disattivare le notifiche di aggiornamenti per l’app che hai disattivato. Puoi farlo premendo sui tre puntini in alto a destra e poi togliendo il segno di spunta da “Aggiornamenti automatici”.

Come riattivare le app Android

Può succedere di aver bisogno di una delle app che hai deciso di disattivare in passato. Nessun problema, puoi riattivarle in qualunque momento. Il metodo più veloce è quello di andare nel Play Store, trovare l’app di tuo interesse e premere su Abilita o Attiva.

In alternativa puoi andare su Impostazioni > App o Gestisci App, scorrere tutte le app installate (Visualizza tutte le app), premere sul nome e poi su Attiva.

Se decidi di abilitare di nuovo un’applicazione, ricorda anche di attivare gli aggiornamenti automatici della stessa, altrimenti ti troverai ad utilizzare una versione vecchia. Vai sul Play Store, premi sui tre puntini in alto e poi metti la spunta vicino ad “Aggiornamenti automatici”.

Previous

Perché il telefono si surriscalda?

Next

This is the most recent story.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi