Come reimpostare le password degli account di Windows 10

Dimenticare la password di un account di Windows 10 significa impossibilità di accedere a quell’account. Windows 10 supporta due tipi di account principali: account locali e account Microsoft. Gli account locali esistono solo sul dispositivo, gli account Microsoft a livello globale.

Il tipo di account determina se è possibile reimpostare una password dell’account. La soluzione è semplice per gli account Microsoft in quanto è possibile reimpostare la password da quello online.

Reimpostare la password di account Microsoft

Gli utenti di Windows 10 possono avviare la reimpostazione della password nella pagina di accesso selezionando “Ho dimenticato la password”.

Caricare la schermata “Recupera il tuo account” con un captcha, quindi la schermata “Verifica la tua identità” per inserire un codice di sicurezza inviato all’indirizzo e-mail o al numero di telefono collegato.

I proprietari di account Microsoft possono reimpostare le password online. Basta visitare la pagina “Recupera il tuo account” su https://account.live.com/ e seguire le istruzioni.

Reimpostare la password di un account locale

Il metodo non funziona in modo predefinito in quanto ha un requisito: le domande di sicurezza. Ecco cosa bisogna fare:

  • Usare Windows-I per aprire l’applicazione “Impostazioni”.
  • Andare ad Account> Opzioni di accesso.
  • Selezionare la sezione “Password” nella pagina che si apre.
  • Selezionare “Aggiorna le tue domande di sicurezza”.
  • Digitare la password dell’account sul prompt che si apre.
  • Aggiungere tre domande e relative risposte di sicurezza all’account locale nella pagina successiva.
  • Selezionare “Fine” per completare il processo.

L’opzione di reimpostazione della password viene visualizzata nella schermata di accesso per quell’account locale. Basta rispondere alle tre domande di sicurezza per reimpostarla.

Leggi Anche  Come identificare gli elementi del menu di scelta rapida su Windows 10

La rinomina di cmd.exe in utilman.exe non funziona più nelle nuove versioni di Windows. Prima dell’ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 (versione 1809), gli utenti potevano eseguire l’avvio nell’ambiente di ripristino, sostituire utilman.exe con cmd.exe e fare clic sul pulsante “facilità di accesso” per aprire una finestra del prompt dei comandi e modificare la password.

Nelle versioni più recenti di Windows, sono necessari passaggi aggiuntivi. Ecco come:

  • Caricare l’ambiente di recupero e di risoluzione dei problemi, ad es. facendo clic su “Ripara il computer” durante l’installazione di Windows se si esegue l’avvio dal supporto di installazione di Windows.
  • Selezionare Risoluzione dei problemi> Prompt dei comandi.
  • Passare all’unità in cui è installato Windows e nella directory system32, ad es. cd c: \ windows \ system32
  • Digitare rinomina utilman.exe utilman.bak.
  • Digitare copia cmd.exe utilman.exe.
  • Riavviare il computer ed effettuare il boot dall’installazione di Windows.
  • Se si esegue Windows 10 versione 1803 o precedente, fare clic sul pulsante “Accesso facilitato” per aprire una finestra del prompt dei comandi.

Se viene eseguito Windows 10 versione 1809 o successiva, effettua prima quanto segue:

  • Tenere premuto il tasto Maiusc sulla tastiera e fare clic sul pulsante di accensione per selezionare Riavvia.
  • Dopo il riavvio, tenere premuto nuovamente il tasto Maiusc e selezionare Riavvia dal menu per avviare la riparazione all’avvio.
  • Selezionare Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio> Riavvia
  • Quando viene visualizzata la schermata Impostazioni di avvio dopo il riavvio, selezionare 8 per disattivare la protezione antimalware.
  • Fare clic sul pulsante Accesso facilitato all’avvio successivo nella schermata di accesso per aprire la finestra del prompt dei comandi.
  • Digitare Utente per visualizzare i nomi di tutti gli account utente.
  • Utilizzare il comando utente di rete [nome utente] [password] per modificare la password dell’account.
Leggi Anche  Come creare un disco di ripristino di Windows 10