Come eseguire il backup di un codice Product Key di Windows 10

Per funzionare, Windows 10 richiede una licenza, la quale può essere acquistata e utilizzata su qualsiasi sistema a scelta oppure farlo tramite un hardware fornito con Windows 10 installato con una licenza OEM. In sostanza, la licenza viene fornita con un codice Product Key inserito all’interno di Windows 10.

Se si dispone di una licenza OEM, non è necessario eseguirne il backup. A volte, però, una licenza acquistata separatamente, ovvero una non associata all’hardware, può andare persa. Indipendentemente dal tipo di licenza che si dispone, ci sono due modi sicuri per eseguire il backup di un codice Product Key di Windows 10.

Product Key e Windows 10

Prima di mostrare come eseguire il backup di un codice Product Key di Windows 10, è importante sapere che i codici sono specifici per ogni versione dell’OS. Un codice Product Key di Windows 10 Home non sarà in grado di attivare l’installazione di uno Pro anche se è autentico. È importante quindi sapere a quale edizione di Windows 10 è destinato il codice Product Key. Ciò che non importante quando si utilizza un codice Product Key è se è stata installata la versione di Windows a 32 o 64 bit.

Eseguire il backup del codice Product Key di Windows 10

Esistono due metodi per eseguire il backup di un codice Product Key di Windows 10 e, indipendentemente dal fatto che si disponga o meno di una licenza OEM, è comunque necessario eseguirne il backup.

Blocco note

Le migliori soluzioni sono spesso le più semplici. Trovare il codice Product Key di Windows 10, copiarlo in un file di Blocco note e salvarlo in un luogo sicuro. Assicurarsi che non sia salvato dove terze persone potrebbero accedervi, ma assicurati anche di non salvare il file in una posizione in cui potrebbe essere eliminato per sbaglio.

Leggi Anche  Come resettare il contatore degli screenshots su Windows 10

Associare la chiave all’account Microsoft

Microsoft è consapevole che i suoi servizi di attivazione a volte non riescono. Per aggirare il problema, esiste un’opzione per associare il codice Product Key all’account Microsoft. È abbastanza semplice, ma è necessario utilizzare un account Microsoft su Windows 10 affinché funzioni. Bisogna anche aver effettuato l’accesso con l’account “Amministratore” e la versione di Windows 10 deve essere 1511 o successiva.

Aprire “Impostazioni” e andare ad “Aggiornamento e sicurezza”. Selezionare “Attivazione”. Apparirà l’opzione “Aggiungi account”. Fare clic e accedere con l’account Microsoft. Il codice Product Key verrà immediatamente associato all’account.

Utilizzare il backup del Product Key

Una volta eseguito il backup del codice Product Key, bisogna sapere come utilizzarlo per attivare Windows 10. Se è stato utilizzato il Blocco note per eseguire il backup del codice, copiarlo semplicemente. Andare ad Impostazioni e selezionare Aggiornamento e sicurezza. Selezionare la scheda Attivazione e inserire la chiave quando richiesto.

Se, invece, è stato associato all’account Microsoft, tutto ciò che bisogna fare è accedere all’account sul sistema da attivare e la licenza verrà automaticamente rilevata. Questo metodo non può essere utilizzato per trasferire le licenze OEM su altri sistemi.