Come disinstallare GeForce Experience su Windows 10

nvidia

Se possiedi un PC da gioco o il PC ha una GPU dedicata, è probabile che questa sia un chip AMD o un chip Nvidia. AMD e Nvidia sono i due principali produttori di GPU e normalmente tutto ciò di cui si ha bisogno per far funzionare la GPU del PC è il driver giusto. Su Windows 10, questi driver vengono installati durante la configurazione e normalmente si aggiornano automaticamente.

Applicazione Nvidia GeForce Experience

I driver della GPU si aggiornano automaticamente su Windows 10, ma può esserci un intervallo di tempo significativo tra il momento in cui è disponibile un aggiornamento del driver e quando diventa disponibile e pronto per l’installazione tramite gli aggiornamenti di Windows. Si potrebbe utilizzare un driver più vecchio per mesi o anche più di un anno prima di essere in grado di ottenerne uno nuovo.

Un modo molto rapido per ottenere i driver Nvidia più recenti quando sono disponibili è installare l’applicazione “GeForce Experience”. Rileverà, scaricherà e installerà nuovi driver quando saranno disponibili.

Disinstallare GeForce Experience

Sebbene l’applicazione Nvidia GeForce Experience sia ottima per ottenere gli ultimi driver della GPU, non è necessario tenerla attiva per molto altro. Alcuni utenti segnalano addirittura che interferisce con le prestazioni del loro sistema quando cerca di ottimizzare i giochi. In tal caso, bisogna disinstallarla. Ecco come:

  1. Aprire “Esplora file”.
  2. Incollare quanto segue nella barra degli indirizzi e toccare “Invio”: <Pannello di controllo \ Programmi \ Programmi e funzionalità>.
  3. Cercare l’applicazione “Nvidia GeForce Experience”.
  4. Selezionarla e fare clic sul pulsante “Disinstalla” in alto.
  5. Consentire la disinstallazione dell’applicazione.
  6. Riavvia il sistema per rendere efficaci le modifiche.

Rimuovere le cartelle residue

Molte applicazioni tendono a lasciare dietro di sé cartelle o voci residue nel registro. Normalmente, questi non causano problemi, ma se la disinstallazione di Nvidia GeForce Experience non risolve i problemi che sono stati riscontrati, controllare ed eliminare le cartelle residue. La procedura è la seguente:

  1. Aprire “Esplora file”.
  2. Passare alle seguenti posizioni, una alla volta: <C: \ Users \ YourUserName \ AppData \ Local> <C: \ Programmi (x86)>.
  3. Eliminare le cartelle Nvidia che vengono trovate. Saranno necessari i diritti di amministratore per eliminare queste cartelle.
  4. Riavviare il sistema operativo.
Leggi Anche  Come eliminare la cartella $GetCurrent su Windows 10

Conclusione

L’applicazione Nvidia GeForce Experience può rilevare e scaricare nuovi driver, ma non è necessario che sia installata sul sistema per ottenere i driver più recenti. Basta tenere d’occhio i forum o il sito web di Nvidia e, quando è disponibile un nuovo aggiornamento del driver, scaricarlo direttamente dal sito web. In pratica, si può installare GeForce Experience o soltanto il driver.