Come disinstallare GeForce Experience su Windows 10

nvidia

Se possiedi un PC da gioco o il PC ha una GPU dedicata, è probabile che questa sia un chip AMD o un chip Nvidia. AMD e Nvidia sono i due principali produttori di GPU e normalmente tutto ciò di cui si ha bisogno per far funzionare la GPU del PC è il driver giusto. Su Windows 10, questi driver vengono installati durante la configurazione e normalmente si aggiornano automaticamente.

Applicazione Nvidia GeForce Experience

I driver della GPU si aggiornano automaticamente su Windows 10, ma può esserci un intervallo di tempo significativo tra il momento in cui è disponibile un aggiornamento del driver e quando diventa disponibile e pronto per l’installazione tramite gli aggiornamenti di Windows. Si potrebbe utilizzare un driver più vecchio per mesi o anche più di un anno prima di essere in grado di ottenerne uno nuovo.

Un modo molto rapido per ottenere i driver Nvidia più recenti quando sono disponibili è installare l’applicazione “GeForce Experience”. Rileverà, scaricherà e installerà nuovi driver quando saranno disponibili.

Disinstallare GeForce Experience

Sebbene l’applicazione Nvidia GeForce Experience sia ottima per ottenere gli ultimi driver della GPU, non è necessario tenerla attiva per molto altro. Alcuni utenti segnalano addirittura che interferisce con le prestazioni del loro sistema quando cerca di ottimizzare i giochi. In tal caso, bisogna disinstallarla. Ecco come:

  1. Aprire “Esplora file”.
  2. Incollare quanto segue nella barra degli indirizzi e toccare “Invio”: <Pannello di controllo \ Programmi \ Programmi e funzionalità>.
  3. Cercare l’applicazione “Nvidia GeForce Experience”.
  4. Selezionarla e fare clic sul pulsante “Disinstalla” in alto.
  5. Consentire la disinstallazione dell’applicazione.
  6. Riavvia il sistema per rendere efficaci le modifiche.

Rimuovere le cartelle residue

Molte applicazioni tendono a lasciare dietro di sé cartelle o voci residue nel registro. Normalmente, questi non causano problemi, ma se la disinstallazione di Nvidia GeForce Experience non risolve i problemi che sono stati riscontrati, controllare ed eliminare le cartelle residue. La procedura è la seguente:

  1. Aprire “Esplora file”.
  2. Passare alle seguenti posizioni, una alla volta: <C: \ Users \ YourUserName \ AppData \ Local> <C: \ Programmi (x86)>.
  3. Eliminare le cartelle Nvidia che vengono trovate. Saranno necessari i diritti di amministratore per eliminare queste cartelle.
  4. Riavviare il sistema operativo.
Leggi Anche  Come mantenere le notifiche fuori dal Centro operativo su Windows 10

Conclusione

L’applicazione Nvidia GeForce Experience può rilevare e scaricare nuovi driver, ma non è necessario che sia installata sul sistema per ottenere i driver più recenti. Basta tenere d’occhio i forum o il sito web di Nvidia e, quando è disponibile un nuovo aggiornamento del driver, scaricarlo direttamente dal sito web. In pratica, si può installare GeForce Experience o soltanto il driver.