Smartphone: come acquistare il migliore

smartphone immagineIn passato per avere tra le mani uno smartphone di buona qualità era praticamente obbligatorio spendere un bel po’ di soldi. Nel senso che solo i top di gamma delle varie marche effettivamente garantivano la possibilità di ottenere un prodotto di ultima generazione, con il miglior hardware disponibile. Oggi le cose sono leggermente cambiate, soprattutto per il fatto che alcune aziende stanno cercando di proporre alla clientela telefoni di alta qualità a prezzi affrontabili da chiunque; oltre a questo negli ultimi mesi sono arrivate sul mercato europeo anche le aziende cinesi: prodotti tecnologici di ottimo livello a prezzi competitivi. Per scegliere un buon prodotto oggi occorre leggere le recensioni, ad esempio quelle che si trovano sul sito https://www.outofbit.it/.

Un telefono per chiunque

Queste tendenze hanno decisamente cambiato le cose, visto che oggi non sono solo i marchi di punta di un tempo che si contendono il primato per il prodotto migliore in circolazione, come avveniva solo poco tempo fa per Apple e Samsung. Oggi sono disponibili sul mercato anche ottimi prodotti di numerosi altri marchi, compresi quelli cinesi, come OnePlus o Xiaomi. La questione su come trovare il miglior smartphone possibile parte quindi non più dal confronto tra due o tre telefoni, ma dal comprendere di cosa abbiamo bisogno e quale sia il nostro budget. Visto che il mercato degli smartphone è in continuo fermento, appare chiaro come non tutti desiderino necessariamente avere tra le mani il miglior telefono oggi disponibile. Spesso chi deve acquistare uno smartphone necessita semplicemente di una buona quantità di spazio per scaricare tutte le app che desidera, di una buona quantità di RAM, per la medesima ragione, e magari anche di un processore di qualità accettabile. Alcuni consumatori desiderano avere a disposizione anche una fotocamera almeno decente, visto che molti utilizzano ormai lo smartphone per fare le foto delle vacanze, o anche in occasioni speciali. Tutto questo oggi si può avere a cifre decisamente contenute, con circa 500 euro possiamo scegliere tra numerosi modelli di smartphone di alta qualità e alte prestazioni.

Leggi Anche  Android Oreo vs iOS 11: cosa li rende uguali e cosa diversi

Prodotti particolarmente economici

Lo stesso però si può dire dei prodotti cinesi di punta, come ad esempio quelli offerti da Xiaomi. Questa azienda è particolarmente interessante in quanto propone ai suoi clienti prodotti di ogni genere, non solo smartphone, a prezzi competitivi. Il costo di uno smartphone di buona qualità è inferiore ai 300 euro, pur consentendoci di ottenere un dispositivo che non ha nulla da invidiare ai modelli della marche più blasonate, che sono decisamente molto più costosi. Ovviamente dobbiamo rinunciare a qualcosa, ma nulla di cui non possiamo tranquillamente fare a meno. Essenzialmente ciò che questi telefoni non hanno è la sensazione di avere tra le mani un oggetto che mostra il nostro stato sociale, come se poter spendere varie centinaia di euro per uno smartphone fosse qualcosa che gli altri ammirano. Ci sono però in effetti persone che dilapidano ampie quantità di soldi nell’acquisto di smartphone costosissimi solo per far vedere agli altri, anche agli sconosciuti, che si possono permettere questo tipo di spese. Se non rientrate in questa categoria, scegliete prodotti dal costo contenuto e dall’elevata qualità.