Come chiudere ed uscire dalle applicazione da Mission Control su macOS

Mission Control su Mac

Mission Control su Mac | Foto da support.apple.com

Mission Control è un valido sistema che aiuta a guardare rapidamente le finestre aperte sul desktop. Volendo, si possono spostare su un desktop diverso e questo è tutto ciò che si può fare. È sorprendente che una funzionalità che esiste da così tanto tempo non sia all’altezza della versione di Windows 10, che talaltro in circolazione solo da pochi anni.

Mission Control ha però un limite: non è possibile chiudere ed uscire dalle app da esso. Per fare ciò, è necessaria un’applicazione chiamata Mission Control Plus, la quale non è gratuita, anche se non costa tanto (2,99 euro). Fortunatamente, possiede una versione di prova che si può testare prima di procedere all’acquisto.

Chiudere ed uscire dalle applicazioni da Mission Control

Scaricare ed eseguire Mission Control Plus. E’ necessaria l’autorizzazione di accessibilità per utilizzarla e funzionerà nella barra dei menu. Andare su Mission Control e quando si passa il mouse su una finestra, apparirà un pulsante di chiusura nell’angolo in alto a sinistra.

Mission Control Plus funziona anche con le scorciatoie da tastiera; si può chiudere una finestra, chiudere tutte le finestre, nascondere un’applicazione, nascondere tutte le applicazione o eliminare un’app con esse. Per visualizzare tutte le scorciatoie da tastiera, fare clic sull’icona dell’applicazione nella barra dei menu e cercare in “Preferenze”.

Anche se tutto ciò può sembrare banale, Mission Control è veramente un ottimo modo per ripulire una applicazione e il disordine delle finestre. Si può anche dare una rapida occhiata a tutto ciò che è aperto, quindi perché non ripulire tutto il caos presente nel PC?

Leggi Anche  Quattro tra le migliori app Calendario per Mac

In precedenza, è stato detto come questa funzionalità non è all’altezza di ciò che riesce a fare Windows 10. In esso, è presente Taskview, il quale è l’equivalente di Mission Control. Quindi, con la funzionalità si possono chiudere le finestre. Taskview è integrato al sistema, il che significa che non è necessario utilizzare un’applicazione di terze parti.

La versione trail dell’applicazione non ha limiti per quanto riguarda le funzionalità. In pratica, si ottiene tutto. La versione di prova è valida per dieci giorni e ogni volta che l’applicazione verrà avviata, dirà quanti giorni sono rimasti prima della scadenza e che bisogna acquistare una licenza per utilizzarla. L’unico aspetto negativo è che non è possibile farlo dal Mac App Store. Se si preferisce acquistare applicazioni esclusivamente da lì, bisognerà fare un’eccezione.

Mission Control Plus è una nuova applicazione e, come tale, richiede l’esecuzione di macOS 10.14, ovvero Mojave o versione successiva. Ciò significa che la versione corrente di macOS e la prossima, che dovrebbe esser distribuita ad ottobre 2019, ovvero Catalina, saranno le uniche due versioni di macOS in grado di eseguire l’applicazione.