Come calibrare un display esterno su macOS

macOS Mojave

I MacBook possono funzionare tranquillamente con schermi esterni ma, a meno che un utente non stia utilizzando uno schermo Apple, è molto improbabile che possa ottenere gli stessi colori dello schermo interno. Detto questo, Apple non è l’unica azienda che produce degli ottimi monitor. Di monitori esterni ce ne sono tantissimi, e la maggior parte di essi può essere utilizzata con un MacBook senza problemi. D’altronde, le regole del mercato parlano chiaro: nessuna azienda produttrice di PC può avere l’esclusiva sui propri dispositivi.

Se è stato collegato uno schermo esterno al MacBook ma, alla fine, la definizione generale appare sbiadita, un vantaggio può essere tratto dalla calibrazione.

Calibrazione del display esterno

Per calibrare un display esterno su macOS, basta seguire i passaggi seguenti:

  • Collegare il display al MacBook. Assicurarsi che venga rilevato, ad esempio che il desktop sia visualizzato su di esso.
  • Aprire l’applicazione “Preferenze di Sistema”.
  • Andare a “Preferenze di visualizzazione” nell’ultima riga.
  • Andare alla finestra delle “Preferenze di visualizzazione” che è aperta sullo schermo esterno. Ignorare quello che è aperto sullo schermo interno.
  • Andare alla scheda “Colore”.
  • Ci saranno più profili di colore. È possibile selezionarne uno, anche se è meglio sempre selezionarne quello supportato dal monitor. Fare clic sul pulsante “Calibra”.
  • Seguire i passaggi sullo schermo. Bisogna solo interrompere e fornire input per il passaggio “Punto bianco”. È possibile lasciarlo impostato sul punto nativo oppure modificarlo con un valore più alto o più basso.
  • Immettere un nome per il nuovo profilo e il display verrà calibrato.

Annullare calibrazione display

Una calibrazione del display può o meno far apparire colori migliori sullo schermo. Se la calibrazione ha, invece, peggiorato le cose, è possibile annullarla selezionando un profilo colore diverso. Ecco come:

  • Aprire l’applicazione “Preferenze di Sistema”.
  • Andare a “Preferenze di visualizzazione” nell’ultima riga.
  • Selezionare la finestra “Display” che si apre sullo schermo esterno.
  • Andare alla scheda “Colore”.
  • Guardare i profili nella colonna “Visualizza profilo” e selezionare quello che è stato creato quando è stato calibrato il display.
  • Fare clic su “Elimina profilo”.
  • In alternativa, basta selezionare un profilo diverso da quelli elencati.
Leggi Anche  Come creare e nominare gruppi iMessage su iOS

Conclusione

Competere con i display di Apple è molto difficile, ma ciò non significa che non bisogna proprio provarci. HP produce alcuni display eccellenti, così come Samsung e Dell, le quali hanno alcuni modelli che possono funzionare altrettanto bene. Però, è difficile affermare che sul mercato ci sono molti display che possono essere comparati o essere addirittura superiori a quelli in dotazione di un iMac o un MacBook; detto questo, è palese che non è assolutamente necessario acquistare un display da 5000 euro soltanto per avere uno schermo bello.