Come aprire una cartella che si trova in Finder da Terminale

pc

La metodologia standard per aprire qualsiasi directory su un PC Mac è tramite una finestra di “Finder”, da usare per navigare verso una posizione specifica all’interno del disco rigido. Tuttavia, esiste anche un modo alternativo per aprire le cartelle, utilizzando il “Terminale”. Sebbene questa procedura viene poche volte utilizzata, per uno sviluppatore può essere molto utile.

Ecco come utilizzare il comando “open” per aprire qualsiasi directory direttamente dal Terminale, ignorando Finder:

  • Aprire il “Terminale” sul PC Mac. Questa procedura può essere fatta utilizzando “Spotlight” oppure accedendo ad “Applicazioni -> Utilità”.
  • All’interno del Terminale va inserito il comando “open”. La sintassi generale per questo comando è la seguente: <open /Path/To/Directory/>. Ad esempio, se si vuole aprire la cartella “Documenti” direttamente dal Terminale, la sintassi sarebbe simile a: <open /Users/(ACCOUNT USERNAME)/Documents>. Questo comando aprirà la cartella Documenti in una finestra di Finder, che un utente potrà quindi utilizzare per accedere ai file in essa contenuti.
  • Per aprire la directory principale nel Finder, utilizzare il comando seguente: <open />. Allo stesso modo, per aprire la cartella Home (che contiene le cartelle Desktop, Documenti, Immagini, ecc.), digitare semplicemente il seguente comando nel Terminale: <open ~>.
  • Chi è un programmatore e sta utilizzando il Terminale per navigare attraverso vari file di sistema e improvvisamente trova la necessità di aprire un file specifico che ha trovato nel Terminale, può usare questo semplice comando: <open .>. Questo comando aprirà la cartella specifica direttamente nel Finder in cui è possibile apportare le modifiche necessarie.

Tutti i comandi sopra menzionati possono essere usati per aprire directory o risorse di sistema specifiche, ma si può anche avviare direttamente applicazioni o utility dalla riga di comando del Terminale senza usare Finder. Ad esempio, se un utente volesse aprire Safari direttamente dal Terminale, deve digitare: <open /Applications/Safari.app>.

Leggi Anche  Come clonare l'unità di un Mac con Disk Utility

Aprire una cartella nel Terminale

Al contrario, se si desidera aprire una cartella con il Terminale anziché con Finder, si può facilmente aggiungere un collegamento con il tasto destro del mouse:

  • Aprire “Preferenze di Sistema” sul PC Mac.
  • Andare a “Tastiera -> Scorciatoie”.
  • Dal menu “Servizi”, abilitare “Nuovo terminale nella cartella”. Ciò aggiungerà automaticamente l’opzione per aprire la cartella in Terminale nel menu Servizi. È inoltre possibile impostare una scorciatoia da tastiera per ottenere un accesso più rapido.
  • Da adesso in poi, ogni volta che si seleziona una cartella che si desidera aprire nel Terminale, selezionare semplicemente “Nuovo Terminale nella Cartella” e si aprirà la posizione della cartella nel Terminale.

Utilizzando i comandi e le scorciatoie sopra, ogni utente è in grado di utilizzare il Terminale in modo più efficiente.