Come precaricare le miniature di file e cartelle su Windows 10

File Explorer è il file manager predefinito di Windows 10. Offre diversi modi per ordinare e raggruppare file e cartelle. Offre inoltre più layout per la visualizzazione di elementi in una cartella come dettagli, elenchi e miniature di tutte le dimensioni.

Per immagini, file audio e file video, nonché cartelle che possono contenere una combinazione di uno di questi tre tipi di file, è opportuno utilizzare il layout delle miniature. Consente agli utenti di vedere in un solo colpo cosa c’è in una cartella o quale file si trova dentro.

Miniature in Esplora file

File Explorer può generare miniature per molti tipi di file diversi, ma lo fa solo quando si accede a una cartella. Spesso, è necessario scorrere l’intera cartella, oltre tutti i file e le sottocartelle, affinché venga generata una miniatura per ciascuna di esse.

Poiché le miniature vengono generate solo quando un utente apre una cartella, quando si accede a una cartella con molti file (ad esempio una libreria di foto), l’apertura è lenta e le miniature vengono caricate mentre si scorre invece di essere già caricate.

Precaricare le miniature per file e cartelle

Per rendere la navigazione più facile e veloce, si possono precaricare le miniature di file e cartelle su Windows 10. Per fare ciò, bisogna installare un’applicazione gratuita e open source chiamata “WinThumbsPreloader”. Seguire i seguenti passaggi per configurare l’app e usarla per precaricare le miniature:

  1. Scaricare WinThumbsPreloader da Github.
  2. Installare l’app.
  3. Aprire “Esplora file”.
  4. Passare alla cartella con i file e le cartelle di cui si desidera precaricare le miniature.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionare “WinThumbsPreloader> Precarica miniature”.
  6. Consentire all’app di precaricare le miniature per la cartella. Non dovrebbe richiedere molto tempo, ma più file e cartelle significano che sarà necessario più tempo per generare le miniature.
  7. Aprire la cartella e tutti gli elementi mostreranno una miniatura.
Leggi Anche  Come verificare se il sistema supporta l'HDR su Windows 10

Caricare in modo ricorsivo le miniature

Se si possiede una cartella in cui vengono spesso aggiunti più file e si tende anche ad aggiungerne molti in una volta sola, bisogna usare WinThumbsPreloader per caricare in modo ricorsivo le miniature. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionare l’opzione “Precarica miniature” in modo ricorsivo dal sottomenu dell’app.

Conclusione

Se un utente ha dovuto spesso attendere che Esplora file caricasse i file in una cartella prima di poter scorrere e aprire uno di essi, ovvero ha riscontrato che Esplora file è lento, questo è un ottimo modo per risolvere il problema. File Explorer tende a essere lento perché genera miniature. Con questa app, si possono caricare le miniature prima che la cartella venga aperta, accelerando efficacemente il processo.