Come eliminare un virus su un dispositivo Android

android

Senza ombra di dubbio Android è il sistema operativo per smartphone più utilizzato al mondo, con oltre un miliardo di utenti. Per questo motivo gli attacchi degli hacker tramite malware sono sempre presenti e continui. Quindi, mettere in sicurezza un dispositivo Android appare necessario.

Quando gli utenti scaricano qualsiasi cosa da Internet, rendono i dispositivi più vulnerabili agli attacchi degli hacker, soprattutto quando vengono scaricate e installate applicazioni da terze parti provenienti da fonti inaffidabili.

I segnali che mettono in allarme sono:

  • Rallentamenti improvvisi del dispositivo.
  • Picchi nell’utilizzo dei dati.
  • Eccessivo consumo di batteria.
  • Pop-up che si aprono all’improvviso, come annunci pubblicitari.

Come fare? Di seguito, ecco come rimuovere un virus dal dispositivo Android.

Rimuovere app inaffidabili

Per rimuoverle, andare su Impostazioni >> App o Gestione applicazioni. Osservare la lista tenendo d’occhio tutto ciò che è strano o non familiare. Toccare l’app di cui ci si vuole liberare aprendo la schermata Info app. Innanzitutto, rimuovere la cache dei dati dell’app premendo “Cancella cache”. Successivamente, eliminare i dati dell’app toccando “Cancella dati”. Una volta che questi passaggi sono stati fatti, fare clic sul pulsante “Disinstalla” per rimuoverla.

Alcune di queste app chiedono l’accesso come amministratore e sono più difficili da rimuovere, ma ci sono dei modi per farlo:

Innanzitutto, avviare la modalità provvisoria del telefono Android. Nella maggior parte dei dispositivi, è necessario tenere premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il menu “Spegnimento” o “Opzione alimentazione”. Basta toccare e tenere premuto questo menu fino a quando non viene visualizzata l’opzione per riavviare in modalità provvisoria. Quindi premere OK.

Una volta che il telefono è in modalità provvisoria, andare su Google Apps e disinstallare tutte le applicazioni che non possono essere rimosse in altro modo. Andare ad Impostazioni >> Sicurezza >> Amministratori dei dispositivi trovando l’app che non si può disinstallare normalmente. Deselezionare la casella, scegliere “Disattiva” nella schermata successiva e selezionare OK; quindi tornare a Google Apps per disinstallarla. Riavviare il telefono.

Leggi Anche  Lo smartphone si surriscalda? Come risolvere

Proteggere Android dai malware

La migliore protezione contro i malware è quella di evitare di scaricare e installare app provenienti da fonti sconosciute. Soltanto quelle che vengono scaricare direttamente dallo store di Google sono sicure. Leggere comunque sempre le recensioni rilasciate dagli utenti.

Inoltre, prestare molta attenzione ai link ed ai siti web che si visitano. A volte, i malware potrebbero penetrare nel dispositivo senza che l’utente se ne accorga. Mai concedere autorizzazioni di sistema a richieste che provengono da fonti sconosciute. Altra pratica utile di prevenzione è quella di effettuare un backup sistematico, magari utilizzando un cloud. In caso di malfunzionamento, i dati resteranno preservati.