Chi è possessore di un iPhone o un iPad, può condividere la sua connessione Internet con uno qualsiasi degli altri dispositivi Apple senza dover passare da un anello all’altro. È una caratteristica poco conosciuta ma molto utile.

Tutti sanno già cosa sia e come funziona Personal Hotspot, il quale consente a un dispositivo di condividere la connessione Internet dell’iPhone con qualsiasi dispositivo, proprio come il tethering nei tempi passati. Mentre è abbastanza conveniente, non è una funzione performante come quella oggetto di questo articolo: Instant Hotspot. Grazie ad esso, un utente si può connettere all’iPhone o all’iPad come se fosse una qualsiasi altra connessione Wi-Fi, senza necessariamente attivare Personal Hotspot per farlo.

Esistono alcuni prerequisiti per l’utilizzo di Instant Hotspot:

  • L’iPhone o l’iPad deve essere attivato e connesso ad un piano cellulare che supporti il ​​tethering. La maggior parte lo fa, ma se si verificano problemi, questa mancata attivazione potrebbe essere la causa. Potrebbe anche essere necessario pagare a parte per questo servizio, a seconda del gestore e del piano tariffario.
  • Ogni dispositivo coinvolto deve avere Bluetooth e Wi-Fi abilitati.
  • Tutti i dispositivi devono essere presenti su iCloud attraverso lo stesso ID Apple.

Supponendo che tutto ciò elencato sopra sia presente, allora si può procedere. Non è richiesta alcuna configurazione da parte dell’utente e, contrariamente a quanto si crede, non è nemmeno necessario che Personal Hotspot sia attivo sul proprio iPhone o iPad per farlo funzionare. Entrambi i dispositivi devono solo soddisfare i requisiti sopra descritti ed essere abbastanza vicini per comunicare.

Leggi Anche  Problema iPhone: non si sente audio in chiamata

Consentire ad un iPad di condividere la connessione Internet di un iPhone

Prima di iniziare, assicurarsi che Bluetooth e Wi-Fi siano abilitati su entrambi i dispositivi. A volte, la maggior parte delle persone dimentica di farlo, quindi vale la pena controllare prima di proseguire. Quando sono entrambi attivati, aprire “Impostazioni” e toccare l’opzione “W-Fi”. Quindi, toccare il nome del dispositivo a cui si desidera connettersi

Dopo aver toccato l’iPhone o l’iPad, viene stabilita una connessione e l’iPad avrà accesso al wireless e di conseguenza ad Internet.

Permettere ad un Mac di condividere la connessione Internet di un iPhone

Anche in questo caso, Personal Hotspot non ha bisogno di essere attivato quando si collega un Mac ad un iPhone o iPad. Per stabilire la connessione, fare clic sull’icona Wi-Fi nella barra dei menu e quindi fare clic sul nome del dispositivo con cui si desidera condividere la connessione Internet. Una volta toccato l’iPhone o l’iPad, verrà stabilita una connessione e il dispositivo sarà pronto per navigare.

Previous

Quattro tra le migliori app Calendario per Mac

Next

I migliori tappetini per mouse Full Desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi