Il telefono non legge la SIM: tutte le cause e soluzioni

Il tuo telefono non legge Sim e ti ha lasciato con l’impossibilità di chiamare, inviare messaggi o utilizzare dati mobili? Ti aiuteremo a capire se il problema è legato al software dopo un aggiornamento, alla …

telefono non legge sim

Il tuo telefono non legge Sim e ti ha lasciato con l’impossibilità di chiamare, inviare messaggi o utilizzare dati mobili?

telefono non legge sim

Ti aiuteremo a capire se il problema è legato al software dopo un aggiornamento, alla semplice necessità di una pulizia del vano SIM o, nei casi più gravi, ad una scheda SIM danneggiata o un telefono bloccato che necessita di uno sblocco o addirittura di una riparazione. Vediamo come procedere.

Riavvia il Dispositivo

Se il tuo telefono non legge Sim, la prima soluzione, spesso efficace, è quella di riavviare il dispositivo:

  • Tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando non appare l’opzione per spegnere il dispositivo.
  • Seleziona “Spegni” o “Arresta” e attendi che il telefono si spenga completamente.
  • Dopo alcuni secondi, riaccendi il telefono tenendo premuto nuovamente il pulsante di accensione.

Rimozione e reinserimento della SIM

Se il riavvio del telefono non ha funzionato e la SIM continua a non essere letta, prova a rimuoverla:

  • Spegni il telefono.
  • Estrai il vassoio della SIM con l’apposito strumento o una graffetta piegata.
  • Controlla che la SIM non presenti danni visibili e puliscila delicatamente con un panno morbido e asciutto.
  • Reinserisci la SIM assicurandoti che sia posizionata correttamente nel vassoio.
  • Riaccendi il telefono per verificare se il problema persiste.

Pulizia del Vano SIM

Il vano in cui è alloggiata la SIM potrebbe essere sporco al punto da non permettere la corretta lettura del chip, in questo caso dovrai procedere alla pulizia:

  • Utilizza un soffio d’aria compressa per rimuovere polvere o detriti dal vano SIM.
  • In alternativa, puoi delicatamente passare un batuffolo di cotone o un panno morbido e asciutto per pulire l’interno del vassoio.
  • Evita di usare oggetti appuntiti o liquidi che potrebbero danneggiare i contatti della SIM o del telefono.
Leggi Anche  Cos'è una patch?

Inserimento corretto della SIM

Il telefono potrebbe non riconoscere la SIM perché inserita in modo scorretto nel vano. È importante posizionarla nel modo giusto.

  • Verifica dell’orientamento: controlla il manuale del telefono o le indicazioni sul vassoio della SIM per inserirla nel verso giusto.
  • Posizionamento della SIM: colloca la SIM con cura nel vassoio, assicurandoti che sia ben allineata e sicura.
  • Reinserimento del vassoio: inserisci il vassoio della SIM nel telefono, facendo attenzione a non forzare o piegare la SIM.

Verifica e modifica delle Impostazioni di Rete

Se il tuo telefono non legge la Sim, potrebbe essere necessario verificare e modificare le impostazioni di rete.  Questi passaggi possono aiutare a risolvere problemi di connettività come segnale assente, problemi con chiamate o dati mobili, e difficoltà di connessione Wi-Fi o Bluetooth.

Ecco come procedere:

  • Vai su “Impostazioni” > “Sistema” > “Avanzate” > “Opzioni di ripristino”.
  • Seleziona “Ripristina impostazioni di rete” e conferma l’azione.

Cosa comporta questa operazione:

  • Tutte le reti Wi-Fi salvate saranno cancellate.
  • Le restrizioni dei dati per le app verranno rimosse.
  • La modalità di selezione della rete verrà impostata su automatica.
  • I dispositivi Bluetooth accoppiati saranno dimenticati.

Dopo il Ripristino:

  • Riaccendi il Wi-Fi e ricollegati alla tua rete.
  • Riconfigura eventuali dispositivi Bluetooth necessari.
  • Controlla se il tuo telefono ora legge la SIM.

Effettua un Hard reset del telefono

Se nonostante tutti i tentativi, incluso il ripristino delle impostazioni di rete, il tuo telefono continua a non leggere la SIM, puoi provare ad effettuare un hard reset.

Questa operazione cancellerà tutti dati e le informazioni presenti nel tuo dispositivo, prima di procedere di consigliamo di effettuare un backup. Vediamo come procedere.

Leggi Anche  Come eliminare virus da telefono Android

Hard reset (Ripristino impostazioni di fabbrica) su Android:

  1. Spegni il tuo dispositivo Android.
  2. Accedi alla modalità di ripristino tenendo premuti contemporaneamente i tasti di accensione e il tasto di diminuzione del volume. Su alcuni dispositivi, potrebbe essere necessario utilizzare una combinazione di tasti diversa.
  3. Usa i tasti del volume per navigare nel menu e il tasto di accensione per selezionare.
  4. Seleziona l’opzione “Wipe data/factory reset” o “Factory reset” dal menu di ripristino.
  5. Seleziona “Yes” per confermare l’azione.
  6. Dopo il completamento del processo, seleziona “Reboot system now” per riavviare il dispositivo.

Hard reset (Ripristino impostazioni di fabbrica) su iPhone:

  1. Assicurati di aver eseguito il backup del tuo iPhone su iCloud o tramite iTunes/Finder prima di procedere.
  2. Vai su “Impostazioni” > “Generali” > “Trasferisci o reimposta iPhone”.
  3. Seleziona “Cancella contenuto e impostazioni” per eliminare tutti i dati e le impostazioni dal tuo iPhone.
  4. Ti verrà chiesto di inserire il tuo codice e la password dell’ID Apple per disattivare “Trova il mio iPhone”.
  5. Conferma la tua scelta e attendi che il processo di ripristino venga completato.

Se nonostante il reset di fabbrica, il telefono continua a non leggere la SIM, recati presso un centro di assistenza tecnica per smartphone.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi