Windows Update è un componente fondamentale del sistema operativo Microsoft Windows. Questo servizio è responsabile dell’aggiornamento del sistema operativo e delle applicazioni installate sul tuo computer per migliorarne le prestazioni, la sicurezza e la stabilità.

Tuttavia, ci potrebbero essere situazioni in cui hai bisogno di disattivare Windows Update temporaneamente o in modo permanente.

disattivare windows update

In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per disabilitare Windows Update su Windows 10 e Windows 11.

Perché disattivare gli aggiornamenti di Windows Update?

La disattivazione di Windows Update comporta alcuni rischi, proprio perché si tratta di uno strumento che ha l’obiettivo di rendere il sistema operativo più sicuro, stabile e protetto.

Ci sono però delle ragioni che possono indurre al blocco degli update di Windows, tra le più comuni:

  • Controllo dell’aggiornamento: Alcuni utenti preferiscono avere il controllo completo sugli aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni e quindi scelgono di disattivare Windows Update per gestire manualmente gli aggiornamenti.
  • Problemi di compatibilità: In alcuni casi, gli aggiornamenti di Windows potrebbero causare problemi di compatibilità con software o hardware specifici. Disattivare temporaneamente Windows Update può essere un modo per evitare problemi di questo tipo, fino alla loro risoluzione.
  • Limitare il consumo di dati: Se hai una connessione Internet limitata o a consumo, potresti voler disattivare Windows Update per evitare di scaricare aggiornamenti pesanti, che potrebbero consumare una grande quantità di dati.
  • Evitare riavvii improvvisi: Gli aggiornamenti di Windows spesso richiedono riavvii del sistema. Se desideri evitare riavvii inopportuni durante il lavoro o l’uso del computer, puoi disattivare temporaneamente Windows Update.
  • Preservare una versione specifica: Potresti voler mantenere una versione specifica di Windows e non desiderare l’installazione automatica di aggiornamenti che potrebbero cambiarla.
Leggi Anche  Attivare Windows 8 senza crack è possibile

Ricorda che disattivare completamente Windows Update può comportare alcune conseguenze, come la mancanza di patch di sicurezza importanti e l’eventuale esposizione a vulnerabilità.

Pertanto, dovresti prendere questa decisione con attenzione e considerare alternative come la configurazione degli aggiornamenti, per avere un maggiore controllo.

Disattivare Windows Update su Windows 10

Se desideri disattivare Windows Update su Windows 10, segui questi passaggi:

  • Premi il tasto “Windows” sulla tastiera.
  • Digita “Pannello di controllo” e premi “Invio”.
  • Cerca e seleziona “Sistema e sicurezza”.
  • Ora cerca “Strumenti di amministrazione” e aprilo.
  • Trova e fai doppio clic su “Servizi” per aprire la finestra dei servizi di Windows.
  • Scorri verso il basso nella finestra dei servizi fino a trovare “Windows Update”.
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse su “Windows Update” e seleziona “Proprietà”.
  • Nella scheda “Generale”, nel menu a discesa “Tipo di avvio”, seleziona “Disabilitato”.
  • Clicca su “Arresta” per fermare il servizio.
  • Clicca su “Applica” e poi su “OK” per confermare le modifiche.
  • Dopo aver disattivato Windows Update, riavvia il computer per applicare le modifiche.

Disattivare Windows Update su Windows 11

Se stai utilizzando Windows 11 e desideri disattivare Windows Update, i passaggi sono simili a quelli di Windows 10. Ecco cosa fare:

  • Premi il tasto “Windows” sulla tastiera.
  • Clicca sull’icona dell’ingranaggio per aprire “Impostazioni”.
  • Cerca e seleziona “Aggiornamento e sicurezza”.
  • Fai clic su “Windows Update” nel menu di sinistra.
  • Fai clic su “Opzioni avanzate” .
  • Fai clic su “Sospendi aggiornamenti” e seleziona “Fino a quando disattivi nuovamente questa opzione” dal menu a discesa.
  • Dopo aver disattivato temporaneamente Windows Update, riavvia il computer.

È possibile disattivare gli aggiornamenti per un massimo di 35 giorni. Se, invece, vuoi bloccare definitivamente Windows Update su Windows 11, segui i passaggi del paragrafo precedente, relativo a Windows 10.

Leggi Anche  Come personalizzare la velocità della ventola su un PC Windows 10

Conclusioni

Disattivare Windows Update comporta rischi per il tuo sistema operativo. Se scegli di farlo, assicurati di monitorare regolarmente gli aggiornamenti di sicurezza e di riattivare Windows Update, quando lo ritieni più opportuno.

In alternativa, puoi configurare le opzioni di aggiornamento, decidendo giorno e orario di ricerca e installazione. Questo ti permetterà di avere avere un maggiore controllo sugli update, senza dover passare alla disattivazione permanente.

Previous

Come disattivare Siri su iPhone e iPad

Next

Schermata blu su PC Windows: come risolvere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi