Come inserire gli indirizzi DNS in un PC Windows

dns

Cos’è un DNS?

Un indirizzo DNS (Domain Name Server) si comporta come una rubrica in cui vengono inseriti gli indirizzi di Internet. In pratica è un sistema di computer in rete i quali dispongono di un enorme database di nomi di dominio e i relativi indirizzi, che viene costantemente aggiornato.

Quando si effettua una richiesta di rete a un nome di dominio, inserendo ad esempio “google.it” nel browser Web, il computer deve conoscere il luogo su internet in cui si trova quel dominio. Queste informazioni vengono ottenute attraverso il DNS; il computer invia una richiesta al DNS contenente il nome del dominio e il DNS risponde con l’indirizzo IP numerico di quello specifico dominio. Il computer procede quindi a connettersi a quell’indirizzo.

Configurazione del sistema operativo

I passaggi per la modifica delle impostazioni DNS del computer dipenderanno dal sistema operativo in esecuzione. Prima di apportare modifiche alla configurazione DNS, si consiglia vivamente di annotare le corrette informazioni sull’indirizzo DNS in modo che sia possibile annullarle se necessario.

Di seguito le procedure per Windows 10, 8 e 7.

Windows 10

  • Aprire il Pannello di controllo
  • Fare clic su Visualizza stato della rete e attività
  • Fare clic su Modifica impostazioni scheda nella parte sinistra della finestra.
  • Fare doppio clic sull’icona per la connessione Internet che si sta utilizzando.
  • Fare clic sul pulsante Proprietà.
  • Fare clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e successivamente su Proprietà.
  • Se non è già selezionata, andare sull’opzione Usa i seguenti indirizzi del server DNS.
  • Inserire i nuovi indirizzi DNS e fare clic su OK, chiudendo successivamente tutte le altre finestre.

Windows 8

  • Accedere al desktop di Windows.
  • Premere Ctrl + I sulla tastiera per aprire il menu Impostazioni e selezionare l’opzione Pannello di controllo.
  • Fare clic sull’icona Centro connessioni di rete e condivisione.
  • Fare clic sull’opzione Modifica impostazioni scheda nel riquadro di navigazione a sinistra.
  • Fare doppio clic sull’icona per la connessione Internet che si sta utilizzando che potrebbe essere etichettata “Ethernet” se si utilizza una connessione Internet o di rete cablata, oppure potrebbe essere “Wi-Fi” se si utilizza una connessione Internet o di rete wireless. Nella finestra Proprietà o Stato, fare clic sul pulsante Proprietà.
  • Selezionare l’opzione Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) nella finestra Proprietà e fare clic sul pulsante Proprietà.
  • Se non è già selezionata, utilizzare l’opzione Usa i seguenti indirizzi del server DNS.
  • Inserire i nuovi indirizzi DNS e fare clic su OK chiudendo poi tutte le altre finestre.
Leggi Anche  Come proteggere un documento Word

Windows 7

  • Aprire il Pannello di controllo
  • Fare clic su Visualizza stato della rete e attività
  • Fare clic su Modifica impostazioni scheda nella parte sinistra della finestra.
  • Fare doppio clic sull’icona per la connessione Internet che si sta utilizzando. Spesso viene etichettata come “Connessione alla rete locale” o con il nome dell’ISP. Se ci sono più connessioni, assicurarsi di non fare clic su quella con la X rossa.
  • Fare clic sul pulsante Proprietà.
  • Fare clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e successivamente su Proprietà.
  • Se non è già selezionata, utilizzare l’opzione Usa i seguenti indirizzi del server DNS.
  • Inserire i nuovi indirizzi DNS e fare clic su OK chiudendo successivamente tutte le altre finestre.