Chrome: come evidenziare gli annunci sui risultati di ricerca Google

chrome

Da oltre un decennio Google è il motore di ricerca più popolare e ampiamente utilizzato dagli utenti in tutto il mondo. Chi lo utilizza da tanto tempo sicuramente ricorderà tutte le modifiche che la pagina dei risultati di ricerca ha subito per quanto riguarda il design. Tra quelle apportate, una abbastanza notevole riguarda l’aumento del numero di annunci, che sono diventati più “naturali”, ovvero come un risultato di ricerca reale.

Se un utente ha difficoltà a distinguere un risultato di ricerca da un annuncio, potrebbe installare “Google Search Ads Highlighter”, il quale aggiungerà un evidenziatore giallo agli annunci in modo da renderli più evidenti.

Evidenziare gli annunci sulla pagina dei risultati di ricerca di Google

Scaricare Google Search Ads Highlighter dal web store di Chrome. Utilizzare Google come si fa di solito, tenendo sempre presente che non tutti i risultati di ricerca genereranno annunci sulla pagina.

Però, in presenza di un annuncio, si otterrà un evidenziatore giallo chiaro, che sarà sbiadito in modo che i risultati di ricerca effettivi siano più facili da identificare. Si può modificare sia il colore dell’evidenziazione che la sfumatura degli annunci facendo clic sull’icona dell’estensione accanto alla barra dell’URL. Può essere scelto qualsiasi tipo di colore; quindi, se quello giallo predefinito appare troppo chiaro, l’utente è libero di scegliere qualcosa di molto più scuro.

Questa estensione funziona solo sulla pagina dei risultati di ricerca di Google, e non funzionerà su altri siti Web che eseguono annunci Google; questo vale sia per gli annunci di testo che per gli annunci illustrati / banner.

Leggi Anche  Come configurare Gmail con Thunderbird

Google Search Ads Highlighter non è uno strumento di blocco degli annunci. Gli annunci pubblicitari potrebbero non essere i benvenuti, ma a volte quelli mostrati nei risultati di ricerca sono in realtà più utili dei risultati stessi. Questo potrebbe non essere vero per le ricerche generiche, ma se si stanno cercando informazioni specifiche su un prodotto o un’azienda e sono state abbastanza attive da indirizzare gli annunci ai loro IP, molto probabilmente l’utente scoprirà che gli annunci nei risultati di ricerca hanno fornito le informazioni di cui aveva bisogno. Questo è il motivo per cui l’estensione non li nasconde poiché potrebbero essere utili.

Ad essere onesti, gli annunci presentano una piccola casella “annuncio” accanto al loro URL per indicare che stiamo guardando un annuncio; questo tag ha un colore diverso dal titolo e dallo snippet, ma è facile confonderlo a causa delle sue dimensioni e perché ha lo stesso colore dell’URL fornito. È possibile individuare annunci senza questa estensione, ma richiede una quantità notevole di lavoro extra.