Come eseguire il comando sudo senza password

linux

Il comando sudo è una parte eccellente della riga di comando di Linux. Consente agli utenti di eseguire comandi di root senza bisogno di accedere a un root, proteggendo la loro sicurezza. Il problema è che, per utilizzare il comando sudo, devono inserire una password.

Se la sicurezza non è importante, si può fare in modo di eseguire il comando sudo senza utilizzare una password. Le modalità sono due:

  • Esecuzione temporanea dei comandi sudo senza password.
  • Aggiunta di sudo senza password a Linux tramite il file sudoers.

Esecuzione temporanea dei comandi sudo senza password

Il modo più semplice per eseguire i comandi sudo senza password è farlo temporaneamente, ovvero senza modificare i file di sistema e impostazioni. Per farlo, viene utilizzato il comando sudo –s, il quale concede all’utente una shell Sudo. In sostanza, bisogna accedere al terminale con nome utente e password e verrà fornita una shell di root. Quindi si potrà inserire qualsiasi comando come se venisse eseguito con il comando sudo.

Per utilizzare il comando sudo – s:

  1. Aprire Terminale.
  2. Inserire il seguente comando: <sudo –s>.
  3. Apparirà il prompt del Terminale connesso alla shell di Sudo come root.
  4. Da qui, inserire qualsiasi comando che si desidera eseguire con il comando sudo senza dover inserire una password.
  5. È possibile accedere alla shell di Sudo in qualsiasi momento e con qualsiasi nome utente. Per uscire dalla shell Sudo, inserire il comando “exit”.

Aggiunta di sudo senza password a Linux tramite il file sudoers

Sudo senza password è una modifica del file di configurazione che, se abilitata, farà eseguire ogni comando sudo senza password.

Leggi Anche  Come eliminare la cartella $GetCurrent su Windows 10

Tuttavia è un rischio considerevole per la sicurezza. Se si possiede una password debole impostata per l’account utente e poi si abilita sudo senza password, un malintenzionato potrebbe essere in grado di infiltrarsi nel sistema. Assicurarsi quindi che la password dell’account sia sicura cambiandola.

Per modificare la password dell’account utente:

  1. Aprire Terminale ed eseguire nella finestra il comando “passwd”.
  2. Dopo verrà chiesto di cambiare la password dell’account utente. Assicurarsi di inserire qualcosa di veramente sicuro.
  3. Quando la password viene modificata, seguire le istruzioni dettagliate di seguito per abilitare sudo senza password tramite il file sudoers:
  4. Eseguire il comando visudo per aprire il file sudoers per la modifica: <sudo EDITOR = nano visudo>.
  5. Se il comando visudo non funziona con il comando sudo, è possibile accedervi anche utilizzando su per accedere a root: <su -> <EDITOR = nano visudo>.
  6. Una volta all’interno dell’editor Nano, individuare la riga di codice root ALL = (ALL) ALL e premere il tasto Invio sulla tastiera per scrivere una nuova riga direttamente sotto di essa.
  7. Dopo aver premuto il tasto Invio, scrivere una nuova riga di codice. Assicurarsi di cambiare “utente” nella riga di codice sottostante con il nome utente utilizzato, altrimenti il ​​codice non funzionerà: <utente ALL = (ALL) NOPASSWD>.
  8. Premere il pulsante Ctrl + O per salvare le modifiche nel file di configurazione. Dopo aver salvato le modifiche, uscire dall’editor premendo il pulsante Ctrl + X.
  9. Con il file di configurazione modificato, si potrà eseguire qualsiasi comando sudo senza la necessità di inserire una password.