Come dividere il file Install.wim superiore a 4 GB

mouse

La maggior parte dei sistemi moderni hanno UEFI come firmware predefinito. Nonostante sia ottimo, c’è un piccolo problema: per installare Windows 10 su un sistema UEFI, è necessario creare un’unità avviabile con il file system FAT32. Purtroppo, è in grado di memorizzare solo file di dimensioni inferiori a 4GB.

Nella maggior parte dei casi, il file predefinito “Install.wim” di Windows 10 è leggermente sotto 4GB. Ma, se si vuole creare un file immagine con software e impostazioni personalizzate, “Install.wim” può superare i 4GB. Per ovviare al problema, è possibile suddividere Install.wim in più file SWM, in modo da consentire la creazione di un’unità avviabile UEFI formattata con FAT32 senza problemi. Ecco due modalità per farlo.

Utilizzare uno strumento di terze parti per dividere il file Install.wim

GImageX è un ottimo strumento gratuito per dividere il file Install.wim. Dopo averlo scaricato, aprire la cartella, andare a quella “x64” o “x84” a seconda del tipo di sistema operativo e fare doppio clic sul file EXE. Essendo portatile, non è necessario installarlo.

Una volta aperto, andare su “Dividi”, fare clic su “Sfoglia” nella sezione WIM, individuare il percorso in cui si trova il file “Install.wim” e aprirlo.

Successivamente, selezionare una destinazione. Fare clic su “Sfoglia” nella sezione SWM di destinazione, accedere a dove si desidera memorizzare i file SWM, denominare il file come “Install.swm” e fare clic su Salva. Il percorso verrà automaticamente aggiunto allo strumento.

Sotto la sezione SWM di destinazione, selezionare quella parziale. Lo strumento consente di scegliere tra 4GB o 600MB. Selezionare una delle due opzioni. Infine, fare clic su “Dividi”. Se lo si desidera, selezionare la casella di controllo “Verifica” nella sezione “Opzioni” per verificare l’integrità dei file divisi.

Leggi Anche  Come entrare nel modem TIM da Windows e MAC

Non appena fatto clic sul pulsante, lo strumento inizia a dividere il file Install.wim. Uno volta completata la divisione, lo strumento mostrerà il messaggio “Immagine suddivisa correttamente”. Andando nella cartella di destinazione, ci saranno i nuovi file install.swm progressivamente numerati.

Comandi per dividere il file Install.wim

Oltre allo strumento di cui sopra, è possibile utilizzare DISM per dividere Install.wim. Tutto ciò che serve è un comando a linea singola. Per prima cosa, aprire il prompt dei comandi facendo clic destro su di esso e selezionando “Esegui come amministratore”.

Nella finestra del prompt dei comandi eseguire il seguente comando sostituendo il percorso di origine e destinazione con quelli effettivi. In questo caso, la sorgente si trova nell’unità “J” e i file SWM vengono salvati nell’unità “H”: “Dism / Split-Image /ImageFile:J:\sources\install.wim /SWMFile:H:\CustomInstall\install.swm / FileSize: 1000”.

Se il comando ha esito positivo, verrà visualizzato il messaggio “Operazione completata correttamente”. Naturalmente, si possono anche vedere i vari file Install.wim nella cartella di destinazione. Una volta terminata la divisione del file Install.wim, è possibile copiare i file SWM nell’unità di avvio o utilizzare uno dei tanti strumenti per creare un’unità avviabile.