Il telefono non prende? Mare, città o montagna, a volte, alcuni smartphone possono non riuscire ad agganciare la rete mobile e i motivi sono diversi.

Se noti che il tuo telefonino non prende e che non riesci a fare chiamate o a connetterti a internet, puoi fare alcune verifiche utili a capire cosa sta ostacolando il collegamento.

telefonino non prende

In alcuni casi, il problema potrebbe dipendere dal gestore della rete mobile e, in altri, dal dispositivo non funzionante o andato in blocco per qualche ragione. Vediamo tutte le casistiche.

La rete non è disponibile

Per avere la linea per poter chiamare, inviare messaggi o connetterti a internet, devi essere sicuro che nell’area in cui ti trovi ci sia la copertura del tuo operatore.

Infatti, se l’area è scoperta, non è più possibile agganciare la rete mobile e, di conseguenza, il telefono non prende più.

Per far si che il telefono prenda nuovamente, dovrai spostarti in una zona dove c’è copertura da parte del tuo operatore. Tieni conto che nelle zone rurali e poco abitate, ancora oggi è possibile trovare aree non coperte.

Inoltre, ad esempio, anche il 5G ha ancora una diffusione limitata in Italia, nonostante i tanti investimenti fatti negli ultimi anni.

Interferenze sulla rete

Se invece la rete manca nelle aree coperte dal tuo operatore mobile è possibile che a rendere difficoltosa la ricezione sia un ostacolo fisico che blocca le onde radio. In alcuni casi, il dispositivo che crea interferenza può impedire completamente la comunicazione tra telefono e ripetitore.

Leggi Anche  Come ripristinare un telefono Android

La linea può non essere disponibile anche all’interno di gallerie, seminterrati o  metropolitane.

Sovraccarico della rete

Il telefono può non prendere anche in caso di sovraccarico della rete mobile che, può avvenire durante un evento a cui prendono parte tante persone come un concerto, oppure, quando tanti utenti sono collegati in contemporanea sulla rete, in un dato momento.

In questo caso, per risolvere, bisogna solo aspettare fino a quando non tornerà a poter essere utilizzata normalmente.

Malfunzionamento della rete

La rete dell’operatore non funziona. Questa condizione può dipendere da un problema tecnico che rende inaccessibile la rete dell’operatore.

La prima cosa che puoi fare è controllare sul sito Downdetector.it se ci sono segnalazioni in corso da parte di altre persone, utilizzando una connessione funzionante. In alternativa, controlla anche gli avvisi sui canali social dell’operatore.

Se c’è la conferma che il problema dipende da un guasto, dovrai aspettare la risoluzione.

Problema sul tuo smartphone

Se non ci sono problemi di rete, sovraccarichi o mancanza di copertura, ma il telefono non prende, la causa potrebbe dipendere dal tuo dispositivo.

Ad esempio, un bug oppure un problema hardware di un componente che riguarda la ricezione.

Il primo tentativo da fare è quello di riavviare il dispositivo, operazione che potrebbe bastare a risolvere il blocco della rete.

Inoltre, devi controllare se il tuo smartphone può connettersi alla rete, i modelli più datati potrebbero non supportare il 4G o il 5G e ci sono alcuni operatori che non utilizzano più il 3G.

Per cui, se il tuo telefono è 3G, ma il tuo operatore telefonico lo ha dismesso, potrebbe non funzionare. In questi casi potresti riuscire soltanto a chiamare in 2G e navigare lentamente.

Leggi Anche  Come visualizzare le statistiche di sistema in tempo reale sul desktop Linux
Previous

WhatsApp sempre online: perché e come disconnettersi

Next

Perché il telefono non si carica? Cosa fare per risolvere il problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi