Google Home non si connette più? Nonostante i vari tentativi, il dispositivo sembra avere problemi continui? Quando l’altoparlante Google Home si disconnette dalla rete Wi-Fi o dall’intelligenza artificiale Google Assistant, è difficile trovare subito la causa dietro al malfunzionamento.

google home non si connette

In alcune situazioni, è molto più comune che si verifichino problemi di connettività al momento della configurazione dell’altoparlante Google Home o quando si lancia l’Assistente di Google per ascoltare musica o fare altre operazioni.

Perché Google Home non si connette alla rete Wi-Fi?

Se Google Home non si connette o non resta accesso bisogna partire individuando il problema che porta all’errore.

Di seguito vediamo quali sono le cause che provocano il mancato collegamento e cosa fare per risolvere.

Errore di configurazione

Dopo aver acceso Google Home e lanciato l’app dal proprio dispositivo, viene individuato il nuovo altoparlante pronto per essere configurato.

Andando avanti, seguendo le opzioni su schermo, tutto sembra procedere nel verso giusto, fino a quando il nuovo altoparlante non è più visibile in app, subito dopo avergli indicato qual è la connessione Wi-Fi a cui collegarsi.

Prova a risolvere in questo modo:

  • Attiva la modalità aereo sul telefono;
  • Attiva manualmente solo il Wi-Fi;
  • Apri l’app di Google Home e procedi alla configurazione.

Ora dovresti aver risolto e l’altoparlante essere visibile in app e funzionare correttamente.

Google Home non si connette alla smart Home

Controllare termostati, luci, frigorifero e altri elettrodomestici smart semplicemente usando la tua voce, è davvero molto comodo. Google Home ti permette di fare queste cose.

Leggi Anche  Come inviare messaggi su Telegram che si autodistruggono

Improvvisamente però, Google Home non si collega più ai vari dispositivi Smart: come fare? Puoi provare il riavvio del modem/router e del dispositivo Google Home che, nella maggior parte delle volte, risolve il problema.

In caso contrario apri l’app Google Home, tocca Impostazioni > Funziona con Hey Google e trova la lista di dispositivi collegati. Individuata quello di tuo interesse e tocca su Scollega Account > Scollega.

Ora torna di nuovo su Impostazioni > Funziona con Hey Google e, se il dispositivo non è in elenco, fai tap su Cerca in alto a destra e digita il nome del tuo dispositivo. Una volta trovato, segui le istruzioni per collegarlo a Google Home.

Cosa fare davanti all’errore “Qualcosa è andato storto”

Può anche capitare che Google Home non riesca a riprodurre musica, gestire le luci o dirti orario e meteo. Se non reagisce o risponde con “Qualcosa è andato storto” o “C’è un problema tecnico”, la causa potrebbe risiedere in un’interruzione nei server di Google.

Quello che puoi fare è andare sul sito DownDetector.com, nella pagina dedicata al servizio Google Home, è controllare se altri utenti hanno segnalato un problema di funzionamento.

In alternativa, puoi consultare il forum ufficiale di Google, oppure, le pagine social dedicate al tipo di servizio per verificare se ci sono altri utenti che stanno riscontrando questo messaggio.

Se Google Home non va a causa di problemi presenti sul server, puoi solo aspettare che l’azienda lavori e risolva. Capirai che tutto è tornato alla normalità, quando attiverai l’assistente con “Hey Google” e lui non ti risponderà più con un messaggio di errore.

Leggi Anche  Come disattivare Windows Update
Previous

Siri non funziona: come risolvere?

Next

Come eliminare account Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hot news

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi