Come personalizzare la velocità della ventola su un PC Windows 10

ventola

Sia il laptop che il desktop sono dotati di ventole per mantenere il sistema ben raffreddato. Se si surriscalda, potrebbe danneggiare l’hardware. Quando accade, solitamente il PC si spegne; a volte, ciò non garantisce che l’hardware non sia stato danneggiato. Se si vuole portare il raffreddamento del sistema nelle proprie mani, è possibile personalizzare la velocità della ventola.

Personalizzare la velocità della ventola

Prima di decidere di personalizzare la velocità della ventola all’interno del sistema, bisogna capire ciò che si sta per fare. Impostare una velocità troppo bassa o troppo alta potrebbe danneggiare il sistema o far sì che utilizzi più energia di quanto non faccia normalmente.

SpeedFan

L’app per impostare e personalizzare la ventola su Windows 10 è SpeedFan. È un’app davvero fantastica, nonostante in alcuni casi la ventola del sistema potrebbe non apparire nella scheda “Fan”.

Ecco come procedere:

  1. Scaricare e installare l’app.
  2. Nella scheda “Letture”, fare clic sul pulsante Configura. Assicurarsi di prestare attenzione a ogni singola avvertenza che l’app fornisce.
  3. Nella finestra “Configura”, andare alla scheda “Fan”. La ventola o le ventole presenti nel sistema dovrebbero essere elencate all’interno. Da qui, si può impostare la velocità personalizzata per ognuna di loro.

HWiNFO

In alternativa a SpeedFan, si potrebbe utilizzare un’altra applicazione: HWiNFO. Ecco come procedere:

  1. Scaricare e installare HWiNFO.
  2. Selezionare l’opzione “Solo sensori” e avviare l’app. La stessa avviserà che l’esecuzione dell’applicazione avrà un certo impatto sul sistema. Potrebbe non essere visibile per tutti i sistemi. Questa app è utile quando è presente un sensore del controller incorporato, il quale potrebbe non essere rilevato da SpeedFan. Indipendentemente da ciò, fare attenzione alle risorse del sistema e al modo in cui vengono utilizzate.
  3. Una volta che l’app è in esecuzione, fare clic sul pulsante della ventola in basso. Questo aprirà la finestra “Controllo ventola”. Elencherà le ventole che sono installate nel sistema. Se i comandi per una ventola sono inattivi, significa che non è stata installata.
  4. Per impostare e personalizzare la velocità di una ventola, immettere la velocità massima e fare clic su “Imposta manualmente”. Se si vuole impostare una velocità automatica personalizzata, fare clic su “Auto”. Selezionare il sensore PCH per ottenere la temperatura del proprio sistema in modo da attivare la velocità della ventola; successivamente, immettere la temperatura e la velocità a cui deve girare la ventola quando il sistema raggiunge quella temperatura.
  5. Fare clic su OK per uscire dalla finestra. Nella finestra principale dell’app, fare clic sul pulsante blu in basso a destra per salvare le modifiche.
Leggi Anche  Modi per prevenire o limitare gli attacchi SQL Injection

Se il sistema inizia a subire spegnimenti imprevisti, ripristinare i valori predefiniti della ventola.