Uribu: Wikileaks made in Italy

Dopo il grande successo riscosso da Wikileaks, celeberrima piattaforma sociale per la diffusione di notizie inedite, un team di ragazzi italiani, che hanno dai 17 ai 23 anni, hanno deciso creare un sito del genere. Scopriamolo meglio.




I creatori come gia detto hanno dai 17 ai 23 anni, e lavorano per creare una piattaforma il più trasparente e libera possibile; i fondatori hanno dichiarato: <<Unicamente grazie all’ attiva partecipazione dell’utenza sarà possibile avere un servizio trasparente>>.  Uribo è un uccellazzio che vuole mettere in becco in tutto ciò che trapela in rete. I fondatori sono 4 ragazzi italiani conosciutisi online e provenienti da parti deverse del nostro paese.

Uribu è una vera e propria piattaforma di denincia ospitata online, che permette in tutto anonimato, di segnalare le beghe più controverse che ci capitano od a cui abbiamo assistito. Il sito, ancora in via di sviluppo, sarà perfettamente integrato con facebook, e quindi è presumibile che si potranno anche uppare video ed immagini a corredo delle segnalazioni. Si vocifera anche che le segnalazioni potranno essere votate dagli utenti.

Se il progetto vi agggrada effettuate una donazione anche minima come abbiamo fatto noi di Informaticaprod, tramice paypal! Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Link: Uribu

2 Comments

  1. fruit mocking party 4 aprile 2012
  2. Aruumed 18 marzo 2012

Add Comment


x

Altro da Informaticaprod

Fotografia professionale su iPhone, sogno o realtà?
Il comparto fotografico di iPhone è da sempre al top, e questo ce lo confermano i recenti investimenti sullo sviluppo di nuove tecnologie. Ep...
Apple, uno nuovo laboratorio per nuove fotocamere
Molte volte, se si chiede ad un utente iPhone perché lo ha acquistato, questo ci risponderà che lo ha fatto per la fotocamera. In effetti Apple t...
Più sicurezza per Whatsapp Web
Inutile rispiegare come il gap tra Telegram e Whatsapp sia, al momento, enorme, eppure l'app di messaggistica di Mark zuckerberg pare voler, ...
powered by RelatedPosts