Google ottiene le autorizzazioni per l’acquisizione di Motorola

Dell’inglobazione di Motorola in Google ne abbiamo parlato svariate volte ma sta volta l’affare sembra essere alle battute finali.

Infatti sia l’antitrust europeo che il dipartimento di gistizia americano hanno dato il via libera alla fusione, dichiarando che essa non rappresenta un rischio per il mercato libero.                                                                                                                                                                 

Le motivazioni che avrebbero spinto entrmbi gli enti a dare il via libera appaiono ovvie: Motorola è una piccola azienda e Google non ha mai negato i sorgenti di Android a chiunque se avesse bisogno, dunque è al quanto improbabile che tale fusione ostacoli la libera concorrenza.

Ora la fusione, per usare una metafora, tra Vegeta e Goku sembra ultimata, ma manca ancara un piccolo tassello: l’ ok da parte di Canada, Cina, Israele e Taiwan.


 

Leggi anche  Apple brevetta il desing degli Apple Store

 

Add Comment


x

Altro da Informaticaprod

Più sicurezza per Whatsapp Web
Inutile rispiegare come il gap tra Telegram e Whatsapp sia, al momento, enorme, eppure l'app di messaggistica di Mark zuckerberg pare voler, ...
Facebook'n'Nokia: Here arriva sul social
Quella nata tra Facebook e Nokia, sembra essere una potente nonché vincente partnership; il social network in blu ha iniziato ad le mappe di HERE...
WhatsApp, arrivano le chiamate vocali
A tre settimane dal rilascio su Android, arrivano anche per iOS le chiamate vocali di WhatsApp. Dettaglio questo, che ha messo un ipoteca su...
powered by RelatedPosts