iPhone 6, facciamo il punto della situazione ad un mese dal rilascio

Manca poco meno di un mese alla data del presunto rilascio di iPhone 6, per capire a che punto è lo sviluppo e quali sono le feature che verranno certamente introdotte facciamo un analisi dei rumors pi accreditati. Partiamo analizzando la scocca posteriore, della quale, nel corso delle ultime ore, sono emerse nuove ed interessanti immagini in rete. Pubblicate da Sonny Dickinson, famoso nel mondo dei rumors e non solo, le foto ritraggono la scocca posteriore del presunto nuovo melafonino. Evidenti i segni del redesign voluto da Apple in favore di uno smartphone nel complesso più grande. La cover di iPhone 6, com’è del tutto evincibile, presenta alcuni segni di detorioramento ed alcune parti mancati, logo compreso, che tuttavia, come sottolineato in articolo di qualche giorno fa, non sarà retro illuminato.

Rimanendo sempre sul retro dello smartphone, passiamo a parlare del flash. Il True Tone Flash, che subirà modifiche avanguardistiche per ottenere immagini sempre più reali e con il giusto bilanciamento del bianco. L’alloggiamento, infatti, come abbiamo avuto modo di notare nelle immagini precedenti, non sarà ellittico, bensì circolare. A confermare la notizia troviamo le immagini pubblicate da Nowhereelse che immortalano i circuiti dei due flash del nuovo iPhone assemblati in un unico alloggiamento rotondo.

Terminiamo con le foto riguardanti, invece, il pannello frontale che nelle si propone nella versione da 4,7 pollici. Impossibile è ricavare informazioni circa i materiali del display di iPhone 6 che secondo gli analisti, nel caso specifico del 4,7″, è di vetro, riservando lo zaffiro alla versione da 5,5″ pollici.

Ciò detto non ci resta che aspettare l’ufficializzazione dell’evento Apple del 9 Settembre e chi vivrà vedrà. One More Thing, Apple sta lavorando secondo le ultimissime indiscrezioni con specialisti del settore per lo sviluppo dell’app Salute.

Leggi Anche  iPhone 6, il logo sarà illuminato