Windows Store: applicazioni open source accettate!

Salve sono il nuovo acquisto di Informaticaprod, Cristian aka chr, ed è la prima volta che parlo in blog con cui collaboro di windows 8. Oggi ho deciso di parlare dello store di Windows 8.

Su you tube qualche giorno fà è comparso un video che mostrava in anteprima il nuovo store per le applicazioni di Redmond.

Leggi anche  OneDrive, Microsoft cambia il nome al servizio Cloud





Oggi spunta sul web una nuova sensazionale notizia: Windows Store accetterà le app open source, cosa non accettata da Apple. Questa strategica mossa di Microft, si coniuga perfettamente con l’ intento per il quale sta venendo creato Windows 8: scacciare, o quanto meno abbassare il potere, di Cupertino, che in questo periodo sta avendo un declino tra critiche per il semi-flop dell’IPhone 4s.

La notizia che allieta tanto i developer, tanto simpatici a Steve Ballmer, è contenuta nella licenza di contratto che i devs debbono accettare. Quindi è consetita la licenza GPL e si presume anche Apache. Sperando che la novità non venga eliminata dopo la beta, che ricordo è in uscita a febbraio, vi lascio al video sopra citato.

Add Comment


x

Altro da Informaticaprod

Velocizzare Windows 10 EP.3
Velocizzare Windows 10, il terzo episodio. Benvenuti al terzo appuntamento con "Velocizzare Windows 10", la nostra guida che vi permette d...
Velocizzare Windows 10 EP.2
Come promesso ecco il secondo episodio della guida per Velocizzare Windows 10. Come dicevamo nella scorsa puntata, alle volte può tornare uti...
Surface Book, Microsoft fa guerra ad Apple
Pare non volersi fermare la guerra tra Microsft ed Apple, l'azienda di Redmond presenta Surface Book, un ibrido 2-1 con display da 13,5 polli...
powered by RelatedPosts