Windows 8.1 Preview, impressioni dopo 2 giorni di utilizzo

Windows 8.1 PreviewCome promesso in questo articolo, ecco arrivata la “recensione” by informaticaprod.it di Windows 8.1 Preview.

Installazione

Iniziamo subito con l’installazione che non ci ha soddisfatto a pieno. Infatti se come dice Microsoft (<<questo e è un update>>), non vedo perché obbligare gli utenti di alcuni paesi come l’Italia, a scaricare un ISO, scompattarla ed avviare l’installazione manualmente, seppur guidata, perdendo tutte le impostazioni non sincronizzate ed i programmi installati. Tuttavia questa è una preview ed è, diciamo così, normale che l’installazione sia un pò macchinosa e perdi tempo, siamo fiduciosi che nella versione finale, oltre ad essere disponibile l’italiano sia anche possibile aggiornare direttamente dal Windows Store.

Ad ogni modo il processo d’installazione è comunque semplificato e ci ruberà solamente 1 oretta, compresa la reinstallazione dei software basilari. Per installare Windows 8.1 basta recarsi al link a fine articolo e scaricare l’ISO di nostro gradimento, successivamente salvare il seriale che Microsoft stessa ci propone e con un doppio click (partendo da Windows 8 o Windows 7), aprire l’ISO con il software integrato di Windows e lanciare il Set-up, dopo di che la procedura guidata ci porterà al completamento dell’installazione. Ovviamente come sopra perderemo tutto quello che non è sincronizzato con Skydrive ad eccezione dei file che verranno ricollocati nelle medesime posizioni in cui noi li avevamo lasciati. Verrà altresì creata una cartella, in C:, Windows.Old, in cui ci saranno tutti i nostri programmi.

Primo contatto

Il primo contatto non è stato traumatico come lo fu dal passaggio da Windows 7 a Windows 8. Al contrario non sembra cambiato nulla a primo acchitto. Dopo aver, tuttavia, effettuato il log-on con il mio account ho notato una Start Screen leggermente ridisegnata come vedete nello screen qui di seguito.

Leggi anche  Windows 8 RTM, primi screenshot

Windows 8.1 Firt Start

 

Si nota subito che i colori non sono in coppia come prima, dove il grigio ad esempio era accoppiato all’arancione per lo slider, la barretta del volume, la charms bar ed altre finezze. Sta volta il grido cambia solo gradazione schiarendosi o scurendosi, ma tuttavia rimane sempre grigio… Questa è l’impostazione di default, ma è possibile modificare, quanto meno il colore del pesciolino betta (che appare anche nel logo di Boot) recandosi nella Start Screen, aprendo la charms bar e cliccando su Personalize

Il pulsante che vedete sotto il Title di Sky Drive se premuto o tappato porta ad un schermata con tutte le App installate che vediamo sotto.

Windows 8.1 Apps

 

Nuove funzioni

Come anticipato più e più volte è possibile utilizzare nella Star Screen lo stesso sfondo dell’ambiente desktop. Questa è una delle nuove funzioni e per attivarla basta recarsi, ancora una volta, nella Start Screen, aprire la Charms bar cliccare su Settings e cliccare su Personalize.

Altre minori nuove funzioni sono la ricerca combinata che mostra i risultati del computer di bing e dello store contemporaneamente e le slide show di immagini nella schermata di blocco attivabile dal pannello di controllo Metro. Quest’ultima si raggiunge aprendo la Charms bar, cliccando Settings e cliccando, ancora, su Change Pc Settings.

Aprendo questo possiamo notare un restyling grafico che è stato voluto dal gran disordine che aveva quest’app in Windows 8. Infatti ora risulta più pulita e maneggevole. Tutti i settaggi sono di facile accesso ed anche se inglese l’intuitività di quest’applicazione è uno dei punti forti.

Leggi anche  Android: Chrome è arrivato

Windows 8.1 Settings

 

Ad ogni avvio sarà chiesto se vogliamo utilizzare SkyDrive finché non daremo una risposta sia essa positiva o negativa.

Interessante la nuova funzione che permette di ridimensionare di Titles della Start Screen secondo le nostre preferenze, come già avveniva su Windows Phone.

Windows 8.1 Titles sizing

 

Abbiamo poi il ritorno del pulsante Start che farà felici gli utenti più nostalgici ma di cui comunque non si sentiva il bisogno secondo la mia modesta opinione di utenti multi piattaforma.

Windows 8.1 Start button

 

Impressioni Finali

Per essere una Preview, Windows 8.1, è molto maturo. Basandosi d’altronde sulle solide basi di Windows 8 che si configura come un ottimo sistema operativo, non poteva che esserlo. La velocità rispetto a Windows 8 è migliorata seppur alle volte il debugging mode attivato fa andare un pò a scatti il SO.

Non mancano tuttavia i problemi relativi alla compatibilità di alcuni Software. Infatti Avast! Antivirus non funziona. Altra pecca è la ricerca che per via dei “miglioramenti” introdotti è lenta e snervante. Comunque Microsoft ha assicurato che sarà fluida e veloce nella release finale.

Tirando le somme Windows 8.1 Preview può essere installato da quasi la totalità degli utenti medi riservandosi inadatto ai meno esperti o comunque agli utenti che pochissima esperienza alle spalle. In effetti, infatti, al primo avvio ho avuto dei problemi per quanto riguarda la risoluzione delle schermo che era impostata su 1024*768, decisamente sprecata su un display da 15 HD. Questi problemi si sono poi risolti da soli dopo la connessione ad internet ed il riavvio per gli aggiornamenti. Questo è quanto.

E voi lo installerete?

Link | Windows 8.1 Preview

Add Comment


x

Altro da Informaticaprod

Windows e Ubuntu, unione di fatto!
Dopo gli svariati avvenimenti riguardanti Windows 8, Ubuntu ed il dual-boot tra di essi, si sono susseguiti vari "occhiolini" tra Microsoft e...
Velocizzare Windows 10 EP.3
Velocizzare Windows 10, il terzo episodio. Benvenuti al terzo appuntamento con "Velocizzare Windows 10", la nostra guida che vi permette d...
Velocizzare Windows 10 EP.2
Come promesso ecco il secondo episodio della guida per Velocizzare Windows 10. Come dicevamo nella scorsa puntata, alle volte può tornare uti...
powered by RelatedPosts