Scoprire la velocità del proprio hard disk

In se per se, sapere la velocità del proprio hard disk non serve a molto, ma se dovessimo comparare la velocità dichiarata dal produttore con la velocità attuale del disco fisso per dignosticare un eventuale malfunzionamento del nostro spazio di archiviazione potrebbe tornarci utile un ingegnosa utility, che si chiama Roadkil speed disk, che oltre a fare lo scopo principale per il quale è stata creata da anche un punteggio complessivo alla partizione su cui stiamo lavorando.

Leggi anche  Apple iPhone mini e iPhone 6 a giugno?

http://blog.whitesites.com/blogs/large/SCSI-Hard-Drive-benchmark_633689308334599434.jpg

Se siamo veri geek, l’utility potrebbe tornarci utile anche nel caso avessimo una configurazione raid e si volesse capire se l’unità destinata alla versione di windows in uso è stata partizionata nel punto più veloce dell’hard disk.






Il software, come possiamo vedere dallo screeshot offre dei dettagliati grafici, che usati da mani competenti possono portare alla scoperta di danni struttorali al disco fisso. Vengono fornite anche basilari informazioni sul nostro hd come il numero di serie, il modello e info del genre

Alla fine del test, come gia accennato cari lettori, viene fornitu un, per così chiamarlo, benchmark del tutto approssimativo.

Per ottenere i risultati più accurati possibile bisogna, ovviamente, selezionare il modello di windows in uso.

Download | Roadkil speed disk

One Response

  1. fruit mocking party 4 aprile 2012

Add Comment


x

Altro da Informaticaprod

Chrome, favicon dei preferiti scomparse [Guida]
Ancora lui. Ancora colpa sua. Google Chrome questa mattina mi ha fatto una bella sorpresa, tutte le favicon (le icone stilizzate) dei siti prefer...
Windows 8.1, nuovi dettagli in attesa della conferenza Build
A poche settimane dalla conferenza build, che si terrà dal 26 al 28 giugno prossimi al Moscone Center di San Francisco, in cui sarà presentata la...
Usare il vostro PC Windows come hotspot WiFi
Oggi è Pasqua e domani è Pasquetta. Auguri! Probabilmente avrete invitato parenti, tra i quali ce ne sarà qualcuno un po' più "tecnologico...
powered by RelatedPosts